Autore: Riccardo Angelo Colabattista

ANIR Confindustria aderisce al protocollo di legalità sottoscritto tra il ministero dell’interno e Confindustria.

ANIR Confindustria ha aderito al Protocollo di legalità sottoscritto il 1° giugno 2022 tra il Ministero dell’Interno e Confindustria. Un atto importante che impegna la associazione e le aziende associate a sostenere e promuovere i principi e gli impegni previsti nel Protocollo, affinchè la legalità sia tra gli obiettivi dello sviluppo sostenibile «per la competitività̀ e l’attrattività̀ di capitali, le intelligenze, le competenze all’interno di un sistema socio-economico sano

Il senso di fondo dell’intesa è moltiplicare i controlli preventivi antimafia, nel tessuto imprenditoriale. Con un’assunzione di impegno diretto e concreto della parte privata. Le associazioni settoriali d’impresa, l’adesione al protocollo è volontaria, si faranno carico di acquisire, per conto delle loro associate, la documentazione antimafia relativa alle imprese e i fornitori. Il protocollo di inoltre prevede la possibilità di una diretta consultazione della Bdna (banca dati nazionale unica della documentazione antimafia) da parte della associazione che così potrà acquisire la documentazione antimafia riferita alle imprese e ai loro fornitori. L’adesione è un’azione molto concreta sulla prevenzione, di grande responsabilità̀, di dialogo pubblico-privato fondamentale per il futuro e la crescita del Paese.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© ANIR Associazione Nazionale Imprese della Ristorazione - CF 96455610582.
Privacy Policy | Cookie Policy

CONTATTI

Viale Pasteur, 6 - 00144 Roma Telefono +39 06 45473001