PASTO GIUSTO E CIBO PUBBLICO. ANIR Confindustria organizza (IM)MENSE, Giornata di riflessione sulla ristorazione collettiva

Giugno 28, 2023

ANIR Confindustria, in occasione dei suoi tre anni di attività, ha organizzato una giornata dedicata alla ristorazione collettiva. L’11 luglio presso la prestigiosa sede del Circolo degli Esteri a Roma, a partire dalle ore 18.00, si svolgerà l’evento “Italia, storie (im)mense. La nuova stagione del cibo pubblico”.

«In questi tre anni di vita di ANIR Confindustria» sostiene il Presidente di ANIR Confindustria, Lorenzo Mattioli, «tutto il mondo ha subito una trasformazione profonda. Molti dei servizi, compreso quello della ristorazione collettiva, hanno assunto un ruolo e un’importanza che prima sfuggivano. La pandemia e la guerra in Ucraina, con la conseguente crisi energetica e dei prezzi, hanno portato a nuove riflessioni sul cibo, sull’importanza della ristorazione collettiva come momento, oltre di formazione nelle scuole e di cura negli ospedali, anche come servizio pubblico sociale, un pasto giusto, fornito a importanti fasce di popolazione in condizioni di fragilità. Il cibo pubblico è oggi percepito come un servizio fondamentale».

Sul tema del cibo pubblico e del pasto giusto è previsto un dibattito con relatori importanti del mondo delle Associazioni dei consumatori, delle imprese e delle loro associazioni di rappresentanza e delle Istituzioni italiane.

«Crediamo che sia importante» sostiene il Presidente designato di ANIR Confindustria, Massimo Piacenti, «riflettere sul futuro di un settore come quello della ristorazione collettiva di cui si capisce sempre di più l’importanza, ma a questo non corrisponde una importanza giuridica, a livello di norme e regolamenti, che consenta di tutelare e far sviluppare un settore, che invece rimane in balia dei rialzi di prezzo. Siamo un settore che si fa carico con responsabilità sociali importanti, ma le norme generali che regolano mercato e lavoro crediamo siano ormai inadeguate».

«Cibo pubblico e pasto giusto» conclude il Segretario Generale di ANIR Confindustria, Paolo Valente, « è un binomio su cui ANIR vuole svolgere una attività di innalzamento della qualità e della sicurezza dei propri servizi, svolgiamo un servizio di pubblica utilità e pertanto è necessario assicurare un pasto giusto a tutti i cittadini che ne usufruiscono, per necessità, per opportunità e per diritto: giusto poiché deve corrispondere ad un equo costo in  rapporto alla qualità dei prodotti alimentari scelti e alle modalità di preparazione e somministrazione dei pasti».

Continua la lettura

Febbraio 21, 2024

FABBRICA EUROPA. Piacenti: «Bene intervenire in ambito UE, per garantire gli equilibri economici dei contratti dei servizi»

Febbraio 5, 2024

“Dopo una fase di crisi, sarebbe oggettivo rivedere alcune delle modalità con le quali le gare d’appalto poi vanno nel loro corso del tempo e non tengono conto dei costi aggiuntivi”. Nico Stumpo, Onorevole del Partito Democratico

Febbraio 5, 2024

“Chiediamo fermamente che ci sia una modifica della parte del Codice degli Appalti che prevede una scissione tra la parte dei servizi e la parte relativa alle imprese industriali. Inoltre, importantissima è la revisione dell’Art. 60 che riguarda il criterio di variazione dei prezzi”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© ANIR Associazione Nazionale Imprese della Ristorazione - CF 96455610582.
Privacy Policy | Cookie Policy

CONTATTI

Viale Pasteur, 6 - 00144 Roma Telefono +39 06 45473001