Green Pass: Fabbro (ANIR Confindustria): «Bene il certificato per tutti, il problema non sono le mense aziendali. Questo si è finalmente capito»

Settembre 7, 2021

«Finalmente vediamo che il problema di rendere i luoghi di lavoro sicuri si sta affrontando in maniera decisa: diciamo da settimane che la vicenda dell’obbligo del green pass solo nelle mense aziendali è un errore in termini, un falso problema. La questione sono i luoghi di lavoro: dopo ospedali, scuole, pubblica amministrazione, in tutti dovrebbe l’obbligo del green pass per accedervi e lavorarvi.  Le mense aziendali sono una parte degli ambiti di lavoro, un servizio di pubblica utilità spesso complementare al servizio pubblico. Per noi è importante che ci sia sempre più chiarezza nelle modalità in cui possiamo svolgere il nostro servizio, lo abbiamo sempre fatto anche in pieno lockdown rispettando le regole che ci siamo dati tutti, aziende sindacati e PA. Siamo pronti a garantire che anche i nostri operatori abbiano il green pass nei servizi di ristorazione collettiva dedicati alla PA, chiediamo solo regole certe e che le nostre aziende non devono essere nuovamente disorientate, sarebbe dannoso per un settore già fortemente colpito dalla pandemia e che ci allontanerebbe da quel ritorno alla normalità tanto auspicato». Lo dichiara in una nota ANIR-Confindustria, l’associazione nazionale delle imprese di ristorazione collettiva.

ROMA, 7 settembre 2021

Continua la lettura

Novembre 23, 2021

Appalti, Fabbro: «Ristorazione collettiva penalizzata da aumento costi: si regoli la rinegoziazione dei contratti pubblici»

Novembre 17, 2021

Connext, a dicembre il grande evento B2B di Confindustria a Milano

Settembre 17, 2021

Green Pass esteso: Fabbro: «Scelta di buon senso, anche le mense sono luoghi di lavoro»

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© ANIR Associazione Nazionale Imprese della Ristorazione - CF 96455610582.
Privacy Policy | Cookie Policy

CONTATTI

Viale Pasteur, 6 - 00144 Roma Telefono +39 06 45473001