AGENDA SUD E MENSE: «Importante passo avanti che riconosce l’importanza del servizio pubblico delle mense scolastiche»

Giugno 13, 2023

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha presentato in questi giorni l’importante progetto “Agenda Sud”, volto a superare il divario delle opportunità d’istruzione di studenti e studentesse tra Nord e Sud Italia. Una serie di interventi previsti per le Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Tra i dieci punti di potenziamento elencati, ANIR Confindustria esprime grande soddisfazione per la presenza del punto sul «potenziamento del tempo pieno e delle mense scolastiche».

«C’è un importante riconoscimento e una grande opportunità» commenta il Presidente designato di ANIR Confindustria, Massimo Piacenti, «del servizio pubblico e formativo fornito, ogni giorno, nelle mense scolastiche del nostro Paese, che ricordiamo è un momento che è parte dell’attività didattico- scolastica. Molto bene il programma Agenda Sud, che va a insistere nel Sud e nelle Isole dove il 66% degli alunni non ha opportunità di fruire del servizio mensa, visto che solo nel 16% delle scuole del Sud e delle Isole vi è un servizio attrezzato di mensa. Crediamo che sia un primo e importante passo verso quello che chiediamo da tempo, il pieno riconoscimento dell’utilità formativa del servizio mensa nelle scuole e che oggi invece viene classificato spesso come un semplice servizio a domanda individuale. Un progetto a cui ANIR Confindustria offre la massima collaborazione».

 

Per contatti

uff.stampa@asso-anir.it
cell: 3316025221

tel: 06 45473001

Continua la lettura

Febbraio 21, 2024

FABBRICA EUROPA. Piacenti: «Bene intervenire in ambito UE, per garantire gli equilibri economici dei contratti dei servizi»

Febbraio 5, 2024

“Dopo una fase di crisi, sarebbe oggettivo rivedere alcune delle modalità con le quali le gare d’appalto poi vanno nel loro corso del tempo e non tengono conto dei costi aggiuntivi”. Nico Stumpo, Onorevole del Partito Democratico

Febbraio 5, 2024

“Chiediamo fermamente che ci sia una modifica della parte del Codice degli Appalti che prevede una scissione tra la parte dei servizi e la parte relativa alle imprese industriali. Inoltre, importantissima è la revisione dell’Art. 60 che riguarda il criterio di variazione dei prezzi”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© ANIR Associazione Nazionale Imprese della Ristorazione - CF 96455610582.
Privacy Policy | Cookie Policy

CONTATTI

Viale Pasteur, 6 - 00144 Roma Telefono +39 06 45473001